Esposizione inaugurale: Tesori della Collezione Al Thani

L’esposizione inaugurale metterà in luce una ricca varietà di opere che rappresentano numerose civiltà e che coprono un periodo di oltre 5000 anni. Celebrando la forza unificatrice dell’arte attraverso le culture, l’esposizione riunisce alcuni dei pezzi principali come la testa di una figura reale dell’antico Egitto scolpita nel diaspro rosso (1475-1292 a.C.), una scultura cinese in bronzo che rappresenta un orso seduto risalente alla dinastia Han (206 a.C. - 25 d.C.), un ciondolo in legno Maya (200-600 d.C.) o persino la coppa di giada dell’imperatore Moghul Jahan-ghir (1569-1627).

I pezzi più belli della Collezione

Cos’è la Collezione Al Thani?

Tra le collezioni private più prestigiose al mondo, la Collezione Al Thani comprende un’eccezionale gamma di opere d’arte che coprono un lungo periodo dall’antichità ai giorni nostri. Di portata enciclopedica e rappresentativa di una ricca diversità di culture e civiltà, la Collezione celebra la creatività e il potere universale dell’arte attraverso i secoli. 

La Collezione è presentata dalla Al Thani Collection Foundation, un’organizzazione no profit la cui missione principale è quella di favorire e promuovere l’arte e la cultura. Accompagna le iniziative artistiche sostenendo progetti museali, la realizzazioni di mostre e pubblicazioni scientifiche che celebrano la ricchezza e la diversità delle culture

Prima dell’apertura delle gallerie dell’Hôtel de la Marine, le opere della Collezione sono state esposte nell’ambito di mostre itineranti e di prestiti nelle principali istituzioni di tutto il mondo.

Perché la Collezione si trova all’Hôtel de la Marine?

Le gallerie espositive della Collezione presso l’Hôtel de la Marine sono il frutto di un accordo tra il Centre des Monuments Nationaux e la Al Thani Collection Foundation. L’Hôtel de la Marine accoglierà le opere della Collezione nel corso dei prossimi 20 anni, parallelamente a un programma di mostre tematiche temporanee.

Le opere della Collezione Al Thani sono state precedentemente presentate in occasione di mostre temporanee in alcune grandi istituzioni internazionali, tra cui il Metropolitan Museum of Art di New York, il Victoria and Albert Museum di Londra, il Museo dell’Ermitage di San Pietroburgo e il Museo nazionale di Tokyo.

Maggiori informazioni sulla Collezione Al Thani